La Regione Liguria decisa a finanziare cure odontoiatriche per i più bisognosi

Sonia Viale
La Regione Liguria ha deliberato lo stanziamento di 50mila euro il finanziamento di progetti di prevenzione e cura odontoiatrica rivolti a minori in difficoltà economiche e sociali o a disabili. Lo ha comunicato precisando che l'invito è rivolto agli enti del Terzo Settore che, iscritti al registro regionale, presentino progetti rivolti a minori disabili oppure inseriti in strutture residenziali, in affidamento familiare, segnalati ai servizi sociali territoriali per condizioni di disagio socio economico.
Gli interventi dovranno essere relativi a erogazione di cure medico-dentistiche gratuite, supporto volontario da parte di dentisti (operatori odontoiatri) e operatori odontotecnici professionisti per azioni di prevenzione e realizzazione di campagne informative di sensibilizzazione sull’igiene e la cura dei denti nelle scuole e nelle strutture protette. Per presentare i progetti gli enti avranno a disposizione 30 giorni dalla pubblicazione dell’avviso pubblico.
Con queste risorse – spiega la vicepresidente e assessore alla Sanità, Sonia Viale – vogliamo promuovere interventi di prevenzione e cura a sostegno di giovani in difficoltà che, in gran parte per motivi economici, non possono accedere a questi servizi. È fondamentale agire in termini di informazione e sensibilizzazione sui più piccoli anche nell’ottica della prevenzione, per evitare problemi più complessi in età adulta”.
Gli interventi dovranno essere realizzati entro fine anno e Regione Liguria darà il proprio contributo nella misura massima del 70% del costo complessivo del progetto.