Ecco le quattro che hanno sconfitto l'Orso nella settimana nerissima di Piazza Affari Diasorin, Centrale del Latte, Fos e Matica

E' stata una settimana borsistica nerissima, quella appena passata, nonostante il limitato recupero registrato nell'ultima seduta, venerdì scorso (l'indice Ftse Mib ha chiuso a 15.954 punti, il 23,3% in meno). Nerissima, naturalmente, anche per quasi tutte le quotate del Nord Ovest, ma non per Diasorin, Centrale del Latte d'Italia (Cli), Fos e Matica Fintec, che, invece, nonostante tutto hanno registrato un rialzo del prezzo delle rispettive azioni rispetto al 6 marzo.
Ecco, qui di seguito, per singola società, la quotazione di venerdì 13 marzo e la variazione percentuale rispetto a sette giorni prima:
Astm 14,59 -20,5%
Autogrill 4,236 -31,6%
Bim 0,077 -31,5%
Basicnet 3,395 -13,3%
Borgosesia 0,392 -11,7%
Buzzi Unicem 14,72 -18,2%
Cairo Comm. 1,492 -20,1%
Centrale Latte 2,0 +1,5%
Cir 0,398 -10,2%
Cnh Industrial 6,298 -20,7%
Conafi 0,29 -5,8%
Cover50 7,80 -10,9%
Dea Capita 1,048 -16,8%
Diasorin 109,60 +5,1%
Erg 16,46 -21,1%
Exor 48,32 -22%
Ferrari 123,20 -8,7%
Fca 8,381 -20,8%
Fidia 2,47 -14,8%
Fos 2,20 +2,1%
Gedi 0,4265 -5,2%
Guala Closures 5,00 -21,1%
Intesa Sanpaolo 1,5544 -21,4%
Iren 1,941 -27,9%
Italgas 4,419 -20,6%
Italia Independent 1,80 -21,7%
Juventus 0,608 -25%
Ki Group 0,40 -22,3%
Matica Fintec 1,248 +0,6%
Pattern 3,41 -19,7%
Pininfarina 1,01 -17,9%
Prima Industrie 10,24 -15,9%
Renergetica 2,60 -11%
Reply 50,95 -15,8%
Sanlorenzo 12,60 -12,5%
Sogefi 0,736 -21,1%
Tinexta 8,10 -23,9%
Ubi Banca 2,469 -21,8%
Visibilia Editore 0,22 -21,4%

Nessun commento: