Confindustria Val d'Aosta striglia i politici

Giancarlo Giachino, presidente
Confindustria Valle d'Aosta 
“Non è più possibile temporeggiare. In questa situazione di estrema emergenza, è fondamentale la presenza di una Giunta e di un Consiglio regionale che possano, legittimamente, operare nel pieno delle proprie funzioni. Tornare ad avere un’operatività efficace, sia amministrativa che legislativa, per cercare di arginare le conseguenze che questa emergenza provocherà”.
Lo scrive Giancarlo Giachino, presidente di Confindustria Valle d'Aosta, spiegando che il mondo imprenditoriale ha bisogno di poter contare su interlocutori certi, che possano dare seguito, in maniera concreta, alle istanze presentate. “È necessario ricostituire una Giunta e un Consiglio regionale che possano operare nel pieno delle proprie funzioni, per dare risposte concerete, efficaci, nel minor tempo possibile” ribadisce Giachino, secondo il quale urge integrare, a livello regionale, quanto messo in campo dal Governo nazionale.
“Abbiamo sentito grandi proclami rispetto all’autonomia, al particolarismo e ora è il momento concretizzare, di attuare le nostre competenze e le nostre prerogative. Le imprese, come i lavoratori e le famiglie tutte, non possono aspettare” dichiara il presidente di Confindustria Valle d'Aosta, sottolineando che le aziende locali stanno adottando tutte le misure necessarie a garantire ai propri dipendenti di operare in totale sicurezza e gli imprenditori stanno mettendo in campo tutte le energie per garantire la continua operatività dei processi produttivi. “Putroppo, però, il rischio è che tutti questi sacrifici e sforzi siano van

Nessun commento: