Exor conferma trattative per PartnerRe vendita che potrebbe valere 9 miliardi

John Elkann con la moglie Lavinia Borromeo
Con un comunicato ufficiale, Exor, la holding della famiglia Agnelli-Elkann-Nasi, ha confermato di aver avviato discussioni esclusive con Covéa in merito a una possibile acquisizione all-cash di PartnerRe, il colosso assicurativo del quale possiede il 100% del capitale.
“Queste discussioni sono in corso e non vi è alcuna certezza che si tradurrà in una transazione” ha aggiunto Exor, sottolineando poi che “ si asterrà da ulteriori commenti fino a quando non sarà noto l'esito finale delle discussioni”.
Comunque, per la vendita, si parla di 9 miliardi di dollari. Covea è un grande gruppo assicurativo con sede a Parigi. Conta circa 27mila dipendenti. 
Exor controlla anche Fca, Ferrari, Cnh Industrial, la Juventus, l'Economist e ha già concordato l'acquisizione di Gedi Gruppo Editoriale (la Repubblica, la Stampa, il Secolo XIX, l'Espresso e diversi quotidiani locali).
A guidare Exor è John Elkann, presidente e amministratore delegato. Del consiglio di amministrazione fanno parte anche la sorella Ginevra Elkann e i cugini Andrea Agnelli e Alessandro Nasi. vice presidente.