Gas, Iren fa una acquisizione in Campania e in Borsa conquista il massimo storico

Renato Boero, presidente Iren 
Sidigas – Società Irpina Distribuzione Gas ha accettato la manifestazione d’interesse vincolante presentata da Iren per l’acquisizione del ramo d’azienda di Sidigas operativo nella vendita di gas naturale. L’operazione, che si colloca nell’ambito di un complessivo piano di soluzione della crisi del gruppo Sidigas, è subordinata al verificarsi di alcune condizioni sospensive (tra le quali l’omologa dell’accordo di ristrutturazione dei debiti), verificatesi le quali, il ramo d’azienda,nel frattempo conferito in un veicolo societario di nuova costituzione (newco) – sarà acquisito da una società controllata da Iren. Il ramo d’azienda è composto da circa 55 mila clienti gas, dei quali circa il 95% domestici, distribuiti su 78 Comuni prevalentemente nella Provincia di Avellino. L’acquisizione dei nuovi clienti, consentirà al gruppo Iren, presieduto da Renato Boero e guidato da Massimiliano Bianco, di incrementare il portafoglio clienti, rafforzando la propria presenza in Campania e di potenziare lo sviluppo sul territorio del Centro-Sud Italia.
Intanto, oggi, 24 gennaio, l'azione Iren ha terminato la seduta con il rialzo dell'1,29% e, perciò, con il prezzo di 2,994 euro, nuovo massimo storico.