Ecco il bilancio della cig: in dicembre boom della straordinaria in Piemonte profondo rosso anche per la Liguria

Boom della cassa integrazione straordinaria in Piemonte. In dicembre, l'Inps ha autorizzato in Piemonte 1.060.892 ore di cig straordinaria, il 535,4% in più rispetto alle 166.956 ore dello stesso mese del 2018. In Italia è andata peggio soltanto alla Puglia, che ha avuto 1.418.179 ore e l'incremento del 609,4%.
In tutto il Paese, le ore autorizzate di cig straordinaria nel mese appena passato sono risultate 7.541.385, lo 0,34% meno che nel dicembre 2018. In Liguria sono state autorizzate 250.026 ore (+144,5%), zero in Valle d'Aosta, come nel dicembre precedente.
In seguito all'impennata della cig straordinaria, in dicembre, il Piemonte ha fatto registrare il totale di 1.913.396 ore autorizzate per trattamenti di integrazione salariale, il 106,3% in più rispetto al corrispondente mese del 2018. Infatti, le ore di ordinaria sono state 851.715 (+12%) e quelle di solidarietà 309.375 (+122,9%).
In Liguria il totale delle ore di cassa autorizzate in dicembre sono ammontate a 397.900 (+84,9%) e in Valle d'Aosta a 16.104 (+608,8%), tutte di ordinaria. Nella regione marittima le ore di ordinaria sono state 146.226 (+29,5%) e 193.440 quelle di solidarietà (+304,5%).
L'Inps ha comunicato anche il bilancio annuale della cassa integrazione: in tutta l'Italia il totale delle ore autorizzate per le varie forme di cassa integrazione è stato di 259.653.602 ore (+20,2% sull'intero 2018), delle quali 105.437.162 di ordinaria (+10,2%), 152,988.367 di straordinaria (+31,2%) e 61.274.477 per solidarietà (+6,8%).
Nel 2019, il totale delle ore è stato di 32.464.616 in Piemonte (+14%), 6.789.796 in Liguria (+70.3%) e 116.045 in Valle d'Aosta (-63,9%). In particolare, le ore di ordinaria sono risultate 13.814.538 in Piemonte (+10,3%), 972.898 in Liguria (-35%) e 113.809 in Valle d'Aosta; le ore si straordinaria 18.645.236 in Piemonte (+17%), 5.809.797 in Liguria (+136,15%) e 2.236 in Valle d'Aosta (-85,7%). Infine, sempre dall'inizio di gennaio alla fine di dicembre dell'anno scorso, le ore di cassa per solidarietà sono state 8.253.058 in Piemonte (+4%), 375.228 in Liguria (-57,9%) e 2.236 in Valle d'Aosta (-57,7%).