Fondazione Crt e Paideia rilanciano i corsi per l'accoglienza dei disabili nei musei

Anche per il 2020 la Fondazione Crt, insieme con la Fondazione Paideia, conferma il programma "Operatori museali e disabilità", nato nel 2011, che offre attività formative mirate agli operatori dei servizi museali, per favorire la cultura dell’accoglienza e dell’inclusione dei visitatori con disabilità, dal punto di vista relazionale e comunicativo prima ancora che strutturale. La possibilità di partecipare ai corsi, come già nell'edizione precedente, è estesa agli operatori di altri servizi del mondo della cultura, come biblioteche, teatri, associazioni culturali.
Nel periodo compreso tra gennaio e luglio 2020 verranno realizzati tre corsi di base, organizzati con una formula intensiva di tre giornate consecutive, che si svolgeranno a Torino, nel Centro Paideia di via Moncalvo 1. I partecipanti avranno anche l’opportunità di confrontarsi con le testimonianze di operatori museali, che hanno frequentato i corsi nelle edizioni precedenti.
Grazie alla preziosa collaborazione con il Museo nazionale del Cinema, caso esemplare di accessibilità museale sul panorama torinese, sarà inoltre possibile prendere parte a una visita guidata che “racconta” e valorizza le buone pratiche rivolte all’inclusione. Al termine del corso, la cui iscrizione è gratuita, verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi avrà frequentato almeno i 2/3 del monte ore previsto.
E' possibile, per gli enti che ne facciano richiesta, progettare e realizzare attività formative ad hoc, nelle proprie sedi, prevedendo il coinvolgimento massivo di tutto il personale, modulando durata e modalità organizzative tagliate sulle esigenze specifiche.
A integrazione dei corsi base, a partire dal prossimo aprile, verranno realizzati seminari e laboratori di approfondimento su alcune tematiche peculiari, come la Lingua dei Segni Italiana, le Storie sociali, la Progettazione di Attività Didattiche, le Disabilità intellettiva e l’Autismo, la Comunicazione Aumentativa e Alternativa. Tali attività, al cui termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione, sono rivolte a coloro che hanno già partecipato ai corsi di base. Prevedono una quota di iscrizione, come indicato nel programma specifico e saranno svolte nel Centro Paideia, a Torino.

Nessun commento: