Aeroporto, aperta la rotta Torino-Bristol

Aperta oggi, 14 dicembre, la nuova rotta di Ryanair tra Torino e Bristol, in Gran Bretagna. Il nuovo collegamento della compagnia irlandese è su base settimanale, con operatività tutti i sabati fino al 28 marzo 2020. La partenza del volo da Bristol è programmata alle 15,15, con arrivo a Torino alle 18,10; la ripartenza verso la Gran Bretagna è prevista alle 18,35 con arrivo a Bristol alle 19,30 (ora locale).
La nuova rotta è stata pensata principalmente in ottica incoming, per servire il traffico degli sciatori che scelgono le Alpi del Nord-Ovest italiano per trascorrere le loro settimane bianche e promuove Torino come destinazione ideale per gli sport invernali per i visitatori provenienti dal Regno Unito. Al contempo, il volo Torino-Bristol permette ai viaggiatori piemontesi di visitare la destinazione britannica, designata dall’Unesco nel 2017 come Città del Film. Meta ricca di cultura e in cui si svolgono 11 Festival cinematografici ogni anno, Bristol è anche la porta d’accesso all’Inghilterra sudoccidentale, dove si trovano destinazioni turistiche di primaria importanza come la città di Bath. Andrea Andorno, amministratore delegato di Torino Airport ha dichiarato: “Il collegamento da Bristol ha una forte valenza incoming; infatti, il nuovo volo va incontro alle esigenze di viaggio dei visitatori britannici, che scelgono sempre di più le località sciistiche italiane per le proprie vacanze invernali e la nostra vocazione di Aeroporto della neve, per la vicinanza con impianti di risalita di primo livello, soddisfa di certo questo tipo di domanda”.