Torino Airport, rinnovata l'area partenze

 L’Aeroporto di Torino dà il benvenuto ai passeggeri e ai visitatori con un rinnovato Livello superiore partenze, dove è stata inaugurata la Food Court. I nuovi spazi di ristorazione al piano delle partenze, realizzati in collaborazione con Chef Express, comprendono l’originale format Caffetteria Torinese, ideato con Lavazza, il ristorante self-service Ingredienti e un McDonald’s attrezzato con le più avanzate tecnologie digitali. Lo spazio è arricchito anche dalle nuove aree dedicate all’edutainment sulla storia del volo e della scoperta dello spazio, allestite da Thales Alenia Space Italia e da Leonardo Velivoli.
La riqualificazione del Livello superiore partenze, dopo circa sette mesi di lavori di restyling, riconsegna un’area di 2.100 metri quadri completamente rinnovata, con spazi più funzionali, che separano le aree di somministrazione da quelle in cui i passeggeri e visitatori hanno la possibilità di gustare i prodotti proposti e rilassarsi. Gli spazi ora si presentano omogenei, sia nell’architettura, sia nel design.
L’operazione di restyling ha seguito nelle sue linee guida la riqualificazione già messa in atto al Livello Arrivi, inaugurato lo scorso 24 luglio; i richiami architettonici si ritrovano, infatti, sia nella pavimentazione, sia nella soffittatura a doghe.
Il rinnovo degli ambienti ha comportato un totale rifacimento degli spazi e degli impianti di areazione, condizionamento e illuminazione preesistenti, migliorandone l’intera struttura, realizzata secondo i recenti standard normativi. La riqualificazione conferma, così, anche la vocazione green di Torino Airport. Il nuovo impianto di condizionamento e l’utilizzo di illuminazione a led porterà a una riduzione dell’impatto ambientale dell’infrastruttura, grazie a un considerevole contenimento dei consumi.

Nessun commento: