La Fondazione Crt stanzia 600.000 euro per 59 eventi di musica, teatro e danza

Fondazione Crt ha assegnato circa 600.000 euro agli organizzatori non profit di 59 eventi di musica, teatro e danza, in programma tra novembre e aprile 2020 in Piemonte e Valle d’Aosta. Nel comunicarlo, l'ente torinese di via XX Settembre ha aggiunto che sono online, sul sito www.fondazionecrt.it i risultati della seconda sessione di Not&Sipari 2019, il bando della Fondazione Crt dedicato alle rassegne culturali e agli spettacoli dal vivo del territorio, per favorire la crescita qualitativa delle produzioni, il coinvolgimento dei giovani artisti nel circuito professionistico, l’avvicinamento di nuove fasce di pubblico alle manifestazioni e il senso di aggregazione tra le persone.
Con Not&Sipari la Fondazione Crt ha sostenuto, fino ad oggi, complessivamente, più di 3.500 eventi, con l'investimento di oltre 38 milioni di euro.
La vivacità artistica e culturale è un forte collante per la comunità, oltre che un elemento di crescita, sviluppo e attrattività per il territorio” afferma il presidente della Fondazione Crt, Giovanni Quaglia, sottolineando che “Il progetto Not&Sipari per gli spettacoli dal vivo contribuisce, ogni anno, in modo capillare e diffuso, alla realizzazione di numerosi eventi di musica, teatro, danza, che favoriscono la partecipazione e l’inclusione sociale delle persone, in particolare dei giovani”.
A sua volta, Massimo Lapucci, Segretario generale della Fondazione Crt e presidente di Efc-European Foundation Centre, commenta: “Oltre al valore artistico e alla creatività delle proposte, il bando Not&Sipari della Fondazione Crt guarda anche allo sviluppo di un approccio di tipo imprenditoriale tra gli operatori culturali, fondato sulla capacità organizzativa degli enti, la sostenibilità delle iniziative e il ritorno effettivo per il territorio, in linea con quanto accade nell’ambito della filantropia istituzionale europea”.
A beneficiare di contributi fino a 40.000 euro ciascuno sono associazioni non profit, enti locali e istituti didattici di alta formazione, che promuovono sia grandi rassegne, sia eventi di rilevanza locale.
Nel Torinese, per esempio, hanno vinto il bando della Fondazione Crt “Teatrointre - Un Teatro per Tutti”, iniziativa della Fondazione Teatro Ragazzi, il “Concerto a sorpresa” della Filarmonica del Teatro Regio e la nuova stagione musicale dell’Accademia Corale Stefano Tempia Onlus.
Nel Cuneese, tra i diversi eventi sostenuti, si segnalano il progetto “Easy Opera 10th Anniversary” dell’Associazione culturale “La musica in testa” di Fossano e la 23esima stagione teatrale del Teatro Sociale “G. Busca” di Alba.
Nell’Astigiano, il contributo è andato alla stagione 2019/2020 “Su il sipario al Balbo!” del Comune di Canelli. Nel Novarese, Not&Sipari sostiene, in particolare, il progetto “Musica in Scena. Itinerari di cultura musicale a Novara” della Cooperativa Sociale Dedalo e il Festival Cantelli® dell’Associazione Amici della Musica Vittorio Cocito. Nel Verbano-Cusio-Ossola ha ottenuto il contributo il progetto “Il Teatro: Spettatori e protagonisti dai sei ai novantanni” della Fondazione centro eventi il Maggiore di Verbania.
Tra le proposte dell’Alessandrino che beneficiano delle risorse della Fondazione Crt vi sono la stagione teatrale 2019/2020 del Comune di Casale Monferrato e “MusicaNovi” 2019 a Novi Ligure.
Nel Vercellese, il sostegno va al 22esimo Viotti Festival dell’Associazione culturale Camerata Ducale. Nel Biellese risultano vincitori il progetto “Dire, fare...danzare!!!” dell’Associazione “Opificiodellarte” e la stagione concertistica 2019 “La Banda: Orchestra del Nuovo Millennio” della Società musicale Giuseppe Verdi di Biella.
In Valle d’Aosta il contributo di Not&Sipari è andato al progetto “Prove Generali - Il teatro va in montagna” dell’Associazione culturale Palinodie di Aosta.

Nessun commento: