Fondazione Crt regala mille abbonamenti a chi non può permettersi il posto a teatro

Fondazione Crt conferma il sostegno alla realizzazione di “Un posto per tutti”, iniziativa, unica nel panorama nazionale, che offre mille abbonamenti per il Teatro Stabile di Torino a cittadini a basso reddito, per avvicinare al teatro nuovi spettatori, a partire dalle persone in difficoltà: un’opportunità di integrazione e condivisione, che continua a riscuotere grande interesse.
L’abbonamento è rivolto ai cittadini italiani e stranieri a basso reddito (parametro Isee) residenti e si pone l’obiettivo di allargare ancor più la platea, favorendo la coesione sociale e l’integrazione.
Dal 3 settembre 2019 è possibile inviare la propria candidatura on-line o presso la biglietteria del Teatro e partecipare alla selezione per ricevere uno dei mille abbonamenti disponibili - nominativi e non cedibili - a tre spettacoli della Stagione 2019/2020.
La Fondazione è socio fondatore del Teatro Stabile e ne sostiene da sempre l'attività. Per la stagione 2019/2020, inoltre, la Fondazione Crt "firma" due importanti produzioni: la commedia "Rumori fuori scena", scritta da Michael Frayn nel 1977, lo spettacolo di apertura della stagione e l'atto unico "Fuoriusciti" sulla figura di Don Luigi Sturzo.

Nessun commento: