Fondazione Crc aiuta gli sportivi dilettanti dotando di pulmini le loro associazioni

Consegnati, con una cerimonia pubblica, a Cuneo, in piazza Galimberti, i 22 pulmini acquistati da altrettante Associazioni sportive dilettantistiche della provincia di Cuneo grazie al bando Sport in Giro emesso dalla Fondazione Crc. L’iniziativa, promossa per il secondo anno, intende facilitare la partecipazione dei giovani allo sport e incrementare la sicurezza dei trasferimenti alle strutture sportive, sostenendo l’acquisto di automezzi da adibire al trasporto e all’accompagnamento dei giovani atleti.
“Con questa seconda edizione, salgono a 52 i mezzi che la Fondazione ha contribuito ad acquistare: un contributo tangibile con cui vogliamo rendere più sicuri gli spostamenti di ragazze e ragazzi che praticano sport in provincia di Cuneo, confermando l’attenzione che riserviamo a questo specifico settore” ha commentato Giandomenico Genta, presidente della Fondazione Crc.


Nessun commento: