Aziende innovative che si presentano

HYSYTECH "MANGIA CO2" E PRODUCE ENERGIA  
La Hysytech di Torino ha recentemente illustrato le tecnologie messe a punto per estrarre anidride carbonica dall’aria e produrre metano, ma anche idrogeno e biogas, a costi contenuti e che potrebbero essere impiegate anche in Piemonte per migliorare la qualità dell’aria producendo energia. L'impianto denominato “Bio-Lng” è capace letteralmente di “mangiare Co2” e, nello stesso tempo, di produrre metano, grazie a un sofisticato procedimento di riconversione della sostanza inquinante. Un’altra apparecchiatura produrrà idrogeno “verde” estratto dal biogas, mentre è già stato siglato con Acea un accordo per la realizzazione di un nuovo sito, a Pinerolo, per la produzione di biometano, in grado di trattare fino a 1.500 metri cubi di biogas all'ora e destinato a entrare in servizio a marzo 2020.
L’impresa torinese è anche molto vivace sul mercato internazionale. Recentemente ha acquisito un’azienda olandese, dove viene prodotto il motore del frigorifero più potente del mondo, capace di abbattere la temperatura fino allo ‪zero assoluto‬, ovvero -273 gradi. Il macchinario è impiegato in ambito medico, ma anche per il trasporto dei gas liquidi sulle navi e a fini industriali per la sperimentazione di nuovi materiali, ed è capace di congelare all’istante anche alimenti di origine vegetale, consentendone il trasporto da una parte all’altra del mondo senza innescare processi di deterioramento.

A TORINO KELONY RISK RATING AGENCY 
Mercoledì 11 settembre, alle 16,30, all'Unione Industriale di Torino, prima tappa del road show di Kelony, la prima risk rating agency al mondo per la tutela delle persone e delle aziende. Fondata e presieduta da Genséric Cantournet, Kelony si presenta agli investitori piemontesi in seguito all'offerta di proprio capitale sul mercato con un'operazione di equity crowdfunding, realizzata tramite CrowdFundMe, il primo portale di equity crowdfunding quotato alla Borsa Italiana.
Kelony vanta risultati mai raggiunti prima, grazie all’impiego di algoritmi esclusivi. E il suo aumento di capitale è finalizzato all'accelerazione della sua crescita. La campagna di equity crowdfunding su CrowdFundMe, cominciata ufficialmente il 30 agosto, ha già raccolto l'88% dell'obiettivo economico minimo di 250mila euro, segno che l'esigenza sociale di sicurezza cresce e il mercato lo sta rilevando.
Kelony è una deep tech particolarmente innovativa, che agisce su più aspetti: dopo le analisi in profondità assegna un voto, in base al grado di sicurezza,;contemporaneamente studia soluzioni ad hoc per neutralizzare i rischi, verificandone la validità a lungo termine e, soprattutto, per raggiungere il più alto livello di sicurezza possibile, applicando un proprio protocollo che supera il classico risk management, utilizzando tecniche e algoritmi altamente innovativi, in grado di adattarsi a tutte le possibili realtà, in modo celere e scalabile.

Nessun commento: