Vintage, Torino al terzo posto in Italia

Il mercato del Balon a Torino
Sempre più vintage e attenti al recupero e al riuso. Cresce il settore dell’usato che in Piemonte conta 338 imprese attive nel commercio al dettaglio di articoli di seconda mano, usati o di antiquariato (in tutta l'Italia sono 3.657 e il loro numero è aumentato del 2,8% negli ultimi cinque anni, arrivando a contare oltre 6.000 addetti, dei quali quasi 600 in Piemonte).
A comprare e vendere abbigliamento, mobili, libri e oggetti vintage usati nella provincia di Torino sono 205 imprese, che danno lavoro a 380 persone (+33,8% rispetto al 2014). Così, Torino risulta al terzo posto in Italia per numero di imprese attive nel comparto dell'usato, preceduta soltanto dalle province di Roma (410) e Milano (299). Torino, infatti, ne conta più anche delle province di Napoli (200) e Firenze (155).

Nessun commento: