Sella rileva a Torino l'ex sede della Juve ospiterà una succursale e uffici private

Pietro Sella, amministratore delegato e direttore generale
Banca Sella Holding 
L’Immobiliare Lanificio Maurizio Sella, veicolo del gruppo Sella, ha acquistato il complesso è stato la sede della Juventus F.C. dal 2002 al 2018, a Torino, in Corso Galileo Ferraris 32.
L’immobile, oltre cinquemila metri quadrati, a destinazione d’uso direzionale è stato venduto da un club deal piemontese di soggetti privati. L’operazione è stata interamente gestita dal Gruppo Gabetti e, in particolare, dal team Capital Market ,coordinato da Claudio Santucci, direttore Italia Capital Market Gabetti.
L'ex sede della Juventus diventerà un nuovo polo del gruppo Sella a Torino, oltre a quello di Palazzo Bricherasio, dove ha la sede centrale e legale Banca Patrimoni Sella & C., la banca del Gruppo specializzata in private banking e nel wealth management.
La nuova sede torinese ospiterà una succursale di Banca Sella e uffici del private banking e di altre società dello storico gruppo biellese della famiglia Sella, con spazi dedicati ai servizi di innovazione e fintech che contraddistinguono l’attività del Gruppo, tra i principali italiani. 

“È stata un’operazione lunga e complessa, portata a termine grazie all’impegno e alla determinazione tutti gli attori coinvolti, che conferma ancora una volta - ha dichiarato Claudio Santucci - la forte penetrazione del team Capital Market Gabetti anche sui mercati secondari e, quindi, la acclarata vocazione quale partner ideale per i grandi clienti nelle dismissioni di immobili complessi.”

Nessun commento: