E' piemontese oltre il 27% del patrimonio delle 88 fondazioni di origine bancaria

Quattro delle dodici fondazioni piemontesi di origine bancaria (Fob), attive nel 2018, hanno fatto guadagnato posizioni nella graduatoria nazionale basata sul patrimonio netto al 31 dicembre: mentre due sono andate indietro e le restanti hanno mantenuto lo stesso posto dell'anno prima.
Ad avanzare sono state le Fondazioni di Asti, Vercelli, Fossano e Savigliano; invece, sono scese Tortona e Bra.
Nella classifica 2018 redatta dall'Acri, l'associazione nazionale delle Fob e delle Casse di risparmio, ora presieduta da Francesco Profumo, subentrato al lombardo Giuseppe Guzzetti, la Fondazione Cr Asti è risultata trentunesima, mentre era trentatreesima a fine 2017. Una posizione è stata guadagnata dalla Fondazione Cr Vercelli, salita al quarantottesimo, come da quella di Fossano, sessantottesima e Savigliano, settantacinquesima.
La Fondazione di Tortona ha perso un posto, risultando trentaduesima, mentre ne ha persi due la Fondazione di Bra (ora fusa in Fondazione Crc di Cuneo), diventando settantasettesima, sulle 88 ancora operative fino al 31 dicembre scorso.
Per quanto riguarda le altre piemontesi, la graduatoria dell'Acri mostra la Compagnia di San Paolo al secondo posto, la Fondazione Crt al terzo e la Fondazione Crc all'ottavo. Seguono, in ordine decrescente, le Fondazioni di Biella, ventinovesima, Alessandria, trentacinquesima e Saluzzo, sessantacinquesima.
Insieme, al 31 dicembre 2018, le Fob piemontesi hanno evidenziato un patrimonio netto di 10,773 miliardi di euro, pari al 27,17% dei 36,650 miliardi di tutte le Fondazioni italiane di origine bancaria.
Nel 2018, la Compagnia di San Paolo ha deliberato 797 interventi con uno stanziamento complessivo di 179.714.000 di euro, la Fondazione Crt 1.434 per 69.280.320, la Fondazione Crc 1.576 per 29.476.911, la Fondazione Cr Asti 348 per 4.630.650, la Fondazione Cr Biella 281 per 4.161.629, la Fondazione Cr Alessandria 288 per 3.654.848, la Fondazione Cr Vercelli 213 per 2.925.533, la Fondazione Cr Tortona 103 per 2.273.294, la Fondazione Cr Saluzzo 236 per 1.263.547, la Fondazione Cr Savigliano 99 per 443.062 euro e la Fondazione Cr Bra 61 per 362.834.
In totale, sono risultati 5.436 gli stanziamenti deliberati dalle 12 Fondazioni piemontesi di origine bancaria, per 298.186.628 di euro.

Nessun commento: