A Cuneo il trio al vertice di Ubi Banca incontra i Consigli della Fondazione Crc

Letizia Moratti, Roberto Nicastro e Victor Massiah, rispettivamente presidente, vice presidente e consigliere delegato di Ubi Banca, hanno incontrato, a Cuneo, i componenti degli organi statutari della Fondazione Crc, al completo: consiglio di amministrazione, consiglio generale e collegio sindacale.
All’incontro hanno preso parte anche Ferruccio Dardanello e Francesca Culasso, i due consiglieri di amministrazione di Ubi Banca espressione del Cuneese. L’incontro, a tre mesi dall’insediamento dei nuovi vertici di Ubi Banca, ha permesso di presentare le prospettive di sviluppo della banca e di confrontarsi sulle sfide che attendono il sistema bancario italiano nel prossimo futuro.
“E' stata un’occasione preziosa per riflettere, insieme ai vertici di Ubi Banca, che ringrazio sentitamente per la loro visita a Cuneo, sul ruolo della Fondazione Crc come uno degli azionisti di riferimento della banca e per ribadire la nostra disponibilità, insieme agli altri soci, a costruire fondamenta solide su cui la banca possa basare lo sviluppo dei prossimi anni” ha commentato Giandomenico Genta, presidente della Fondazione Crc, la quale ha in portafoglio il 5,91% del capitale di Ubi Banca, risultandone così il maggior azionista singolo.
A sua volta, Letizia Moratti, presidente di Ubi Banca ha dichiarato: “Ringraziamo il presidente Genta per l'incontro odierno, che testimonia, ancora una volta, l'interesse e il contributo dei nostri azionisti e di tutta la banca alla crescita dell'economia del territorio, nonché allo sviluppo sostenibile delle nostre comunità”.

Nessun commento: