Ream sgr acquista a Bra la rsa "I Glicini"

Oronzo Perrini, dg Ream sgr
Nuova iniziativa della Ream sgr, società torinese di diverse fondazioni bancarie piemontesi, tra le quali Compagnia di San Paolo e Fondazione Crt, nel settore delle Residenze per anziani. Per conto del Fondo immobiliare Geras 2, la Ream sgr attiva in campo immobiliare, ha sottoscritto il contratto definitivo di acquisizione della Rsa - residenza sanitaria assistenziale “I Glicini”, a Bra.
L’immobile ha una superficie complessiva pari a circa. 5.000 metri quadrati ed è stato rilevato per un valore di 7,6 milioni di euro. Ha una dotazione di 92 posti letto ed è gestito da Socialcoop Consorzio Cooperative Sociali.
Con questa acquisizione – ha detto Giovanni Quaglia, il presidente – Ream Sgr continua nella sua politica di investimento nell’economia reale e, in particolare, in strutture a servizio delle persone più bisognose. Il Fondo Geras 2 ha fino ad ora comprato circa 500 posti letto che, sommati ai circa 800 acquisiti dal Fondo Geras, costituiscono un significativo intervento nell’ambito delle residenze per anziani, autosufficienti e non, nel Nord Ovest d’Italia.”
Ream sgr– ha aggiunto il direttore generale, Oronzo Perrini – con gli investimenti effettuati dai Fondi Geras e Geras 2, consolida il proprio ruolo da protagonista in questa asset class. Il patrimonio dei due Fondi è concentrato in regioni in cui la domanda di servizi assistenziali è in forte crescita e si avvale della gestione professionale dei principali operatori di mercato. Scopo del Fondo Geras 2 – che ha avviato la propria operatività a luglio 2018 – è quello di investire circa 200 milioni in residenze per studenti, residenze socio-sanitarie e socio-assistenziali e in strutture turistico ricettive.”