Intesa Sanpaolo e Museo del Risparmio: una settimana di educazione finanziaria

 Per la Giornata mondiale del Risparmio, il Gruppo Intesa Sanpaolo promuove, dal 24 al 31 ottobre, un’intera settimana di eventi sotto il titolo L’Arte del Risparmio. Il concept è del Museo del Risparmio, laboratorio multimediale con sede a Torino, specializzato in attività di educazione economico-finanziaria, ora anche in tour nel centro e sud Italia con Bei Institute a bordo del Save truck di Scania.
Il Museo del Risparmio propone attività didattiche e creative alle scuole di ogni grado accanto ad attività per adulti e per famiglie. Per l’intera durata della manifestazione, inoltre, i visitatori avranno la possibilità di effettuare un affascinante viaggio audiovisivo in tre tappe, in cui l’educazione al risparmio diventa “memoria”: i cartoni animati e i filmati educativi tra gli anni Quaranta e Ottanta; la pantomima del pedagogo francese Jaques Lecoq in Giorno di paga; la videocronaca semi-seria del Congresso Nazionale delle Casse di Risparmio Italiane del 1954, tra interventi di autorevoli banchieri dell’epoca, sfilate di moda e gite fuori porta (dal 24 al 31 ottobre l’ingresso al Museo sarà gratuito).
Ecco il programma delle attività a Torino, al Museo del Risparmio.
Mercoledì 24: presentazione del libro “Chi salverà la finanza” di Emilio Barucci, professore di Matematica Finanziaria al Politecnico di Milano. Con la partecipazione di Davide Alfonsi, Chief Risk Officer di Intesa Sanpaolo. A seguire visita guidata alla Sala Risparmiare, che ospita una preziosa collezione di salvadanai di varie epoche provenienti da tutto il mondo. Orario: 18.00 – 20.00.
Giovedì 25: Il denaro del futuro – Dal baratto alle criptovalute. Evento destinato agli studenti delle scuole superiori, per conoscere le nuove frontiere dei pagamenti elettronici e per riflettere sulle opportunità e i rischi connessi alla moneta digitale. In collaborazione con Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (Feduf) e Intesa Sanpaolo. Orario: 10.00 – 11.30
Venerdì 26: Visite guidate “La memoria del risparmio”. A partire dalla visita alla preziosa collezione di salvadanai del Museo del Risparmio ,si illustrano la storia e le origini del salvadanaio e, attraverso cartoni animati e filmati storici, si propone un simpatico viaggio nell’educazione al risparmio dagli anni ’40 agli anni ’80. A seguire gli studenti apprendono come creare un semplice budget familiare ispirato al Kakebo giapponese. Orario: prima sessione: 9.00 – 10.30; seconda sessione: 11.00 – 12.30
Domenica 28: Laboratorio artistico “La casetta salvadanaio”. Ai bambini verrà proposto di costruire un salvadanaio a forma di casetta recuperando materiale di riciclo. Nello specifico verrà utilizzato il tetrapak dei contenitori del latte. I bambini dovranno ritagliarlo, incollarlo e decorarlo con i colori a tempera dando libero sfogo alla loro creatività. A seguire visita guidata della collezione di salvadanai del Museo, insieme ai genitori. Durante il laboratorio ai genitori sarà offerta una visita guidata alla collezione di salvadanai esposta al Museo. Orario: 15.00 – 17.00
Martedì 30: secondo appuntamento del Ciclo “Il tempo è denaro”. Ispirandosi all’aforisma del filosofo Francis Bacon “Il tempo è denaro”, il Museo del Risparmio, in collaborazione con il Coordinamento Banche del Tempo di Torino e la Città Metropolitana di Torino, promuove un ciclo di appuntamenti per esplorare l’affascinante parallelismo tra tempo e denaro. L’incontro sarà focalizzato sull’arte della pianificazione, essenziale nella gestione sia del tempo sia del denaro. In entrambi i casi è infatti necessario saper definire delle priorità, vincere la tendenza a procrastinare, eliminare gli sprechi, utilizzare strumenti di supporto (cartacei o tecnologici) per tenere traccia delle proprie azioni ed eventualmente riprogrammarle. Orario: 15.00 – 17.00
Mercoledì 31: Laboratorio “Pepper ci insegna a risparmiare”. In collaborazione con Intesa Sanpaolo, un evento per i bambini con protagonista il robot Pepper. Attraverso giochi, cruciverba e quiz si rifletterà sul significato del risparmio e sul riconoscimento e utilizzo delle diverse monete, oltre che sul proprio atteggiamento nei confronti della gestione del denaro. Orario: diverse sessioni al mattino e al pomeriggio.
Per tutte le attività l’ingresso è gratuito e la prenotazione obbligatoria scrivendo a: prenotazioniMDR@operalaboratori.com

Nessun commento: