Fca in Europa, le vendite sotto il milione nel 2019 calo del 7,3% e quota scesa al 6%

Mike Manley, amministratore delegato di Fca
E' finito all'ottavo posto, il gruppo Fca, nella classifica dei Costruttori che hanno venduto più auto, l'anno scorso, in tutta l'Europa occidentale. Ha perso due posizioni, rispetto al 2018. E' stato sorpassato da Ford e Daimler (Mercedes più Smart). Infatti, l'Acea, l'associazione europea dell'industria automobilistica, ha attribuito a Fca 946.571 nuovi acquirenti nell'intero 2019 (-7,3% nei confronti del 2018), a Ford 965.070 (-1,5%) e a Daimler 1.016.655 (+1,4%).
Di conseguenza, la quota di Fca è risultata pari al 6% del mercato (6,5% nel 2018), a fronte del 6,1% della Ford (6,3%) e del 6,4% del gruppo Daimler (6,2%).
Tutte le altre posizioni precedenti sono rimaste invariate. Al primo posto si è confermato il gruppo Volkswagen con 3.866.779 nuove immatricolazioni dall'inizio di gennaio alla fine di dicembre dell'anno scorso (+3,3% rispetto allo stesso periodo 2018); al secondo il gruppo Psa con 2.467.258 (-1,3%), al terzo il gruppo Renault con 1-654.887 (+0,9%), al quarto il gruppo Hyundai, che comprende Kia, con 1.065.859 (+2,8%) e al quinto il gruppo Bmw, che dispone anche di Mini, con 1.048.047 (+1,4%).
Ed ecco le rispettive quote di mercato: Volkswagen 24,5% (24% nel 2018), Psa 15,6% (16%), Renault 10,5% (invariata), Hyundai 6,7% (6%). Al nono posto si è piazzato il gruppo Toyota con il 5% (4,9% nel 2018), al decimo Nissan con il 2,5% (3,2%). Seguono, nell'ordine, Volvo con il 2,2% (2,1%), Mazda con l'1,6% (1,5%), Jaguar-Land Rover con l'1,4% (1,5%), Mitsubishi con lo 0,9% (idem) e Honda con lo 0,8% (0,9%).
Nell'intero 2019, l'Europa occidentale ha contato 14.304.147 consegne di vetture nuove a clienti finali, lo 0,7% in più rispetto ai 14.211.343 del 2018.
Per quanto riguarda specificatamente il gruppo Fca, ecco i dati relativi alle sue singole marche: 659.622 Fiat (-7,2% rispetto al 2018), 167.118 Jeep (-0,9%), 58.938 Lancia-Chrysler (+20,6%), 53.876 Alfa Romeo (-35%), 7.017 fra Maserati e Dodge (-27%), La quota europea di Fiat è scesa al 4,2% dal 4,6% precedente.

Nessun commento: