Alle Ogr la View Conference da record incontro tra Holliwood e Silicon Valley

View Conference, la più importante manifestazione italiana relativa a grafica digitale, storytelling interattivo e immersivo, animazione, effetti speciali, videogaming, realtà virtuale, mista e aumentata, si svolgerà, dal 20 al 25 ottobre, per il secondo anno consecutivo negli innovativi spazi delle Ogr-Officine Grandi Riparazioni, a Torino, in corso Castelfidardo 22.
View Conference è resa possibile dal fondamentale contributo di Compagnia di San Paolo, Fondazione Crt, Ogr – Officine Grandi Riparazioni, Fondazione Sviluppo e Crescita Crt, Regione Piemonte e Comune di Torino.
Con il 2019, View Conference taglia il traguardo della ventesima edizione e celebra questa simbolica “maggiore età” ospitando il più prestigioso parterre di relatori e formatori della sua storia, per un programma mai così ricco, con oltre 70 relatori e più di 100 ore di corsi di alta formazione, nonché un eccezionale concerto diretto dal compositore italoamericano Michael Giacchino, premio Oscar per il film d’animazione Disney Pixar “Up”.
“Le Ogr sono la ‘casa’ ideale di View Conference, perché parlano lo stesso linguaggio fondato sull’integrazione tra creatività e innovazione, in una dimensione internazionale” ha detto Massimo Lapucci, direttore generale di Ogr e Segretario generale di Fondazione Crt.
Lapucci ha aggiunto che “Un ulteriore impulso alla contaminazione tra nuove tecnologie, arte e cultura è arrivato con la recentissima apertura di Ogr Tech, dove si stanno sviluppando nuclei di competenze nel campo del gaming, delle tecnologie digitali, della realtà virtuale e aumentata, al servizio anche dei contenuti di Ogr Cult”.
“La Compagnia di San Paolo sostiene, anche quest’anno, View Conference, appuntamento che ha ormai consolidato il proprio ruolo a livello internazionale e che porterà a Torino, come di consueto, alcuni tra i maggiori esperti sul tema e personalità della computer grafica a livello mondiale” ha sottolineato Alberto Anfossi, Segretario generale della Fondazione torinese di corso Vittorio Emanuele II .
“Si tratta, da un lato, di un momento fondamentale per i professionisti e imprese del comparto – ha detto ancora Alberto Anfossi – dall’altro, una preziosa occasione di formazione e aggiornamento per studenti e appassionati. Sotto questo profilo, View Conference intercetta, dunque, le linee di intervento della Compagnia di San Paolo in tema di imprese e professioni culturali.”

Nessun commento: