Il Cuneese campione regionale del fitness


“Che nel Cuneese, terra dell'operosità e dello spirito d'iniziativa, oltre che della buona tavola e dell'ottimo bere, fitness e benessere siano diventati una nuova parola d'ordine e si stiano diffondendo rapidamente, lo dimostra il boom delle attività finalizzate alla forma fisica e al miglioramento dell'aspetto personale: palestre, istituti di bellezza, erboristerie, manicure e pedicure, profumerie, commercio di articoli sportivi e per il tempo libero”.
Lo ha scritto L'Economia del Nord Ovest, supplemento pubblicato ogni lunedì dal Corriere Torino, edizione locale del Corriere della Sera, con la spiegazione che “nella provincia di Cuneo, infatti, il sistema del fitness e del benessere è cresciuto del 31% negli ultimi cinque anni, arrivando a contare 945 attività e quasi 1.600 addetti (+26%)”.
Nessun'altra area del Piemonte ha fatto registrare un'impennata simile. Nell'Alessandrino l'incremento è stato del 19% (690 le attività locali del settore) e ancora meno nelle altre province: 17,3% nel Torinese (945 attività), 14,4% nell'Astigiano (262), 10% nel Verbano-Cusio-Ossola (264), 9,5% nel Vercellese (277) e 8,3% nel Biellese (249).Addirittura, il Novarese, contandone 513 ha evidenziato il calo dell'1,2%, anche se ha comunque aumentato del 14,6% gli addetti, saliti a 846.
In provincia di Alessandria gli addetti del settore sono 579, nell'Astigiano 386, nel Biellese 308, nel Cuneese 1.589, in provincia di Torino pochi meno di 5.000 (4.968), nel Verbano-Cusio-Ossola 451 e nel Vercellese 362.
In tutto il Piemonte le attività correlate al fitness, alla ricerca del benessere e alla bellezza individuale sono risultate 6.589 nei primi mesi di quest'anno, il 16,% in più rispetto al 2014 e danno lavoro a circa 9.500 persone (+9,5% negli ultimi cinque anni).
L'intera Italia ne ha censite oltre 90.000 (+19,7% nei confronti del 2014) con poco meno di 168.000 addetti (+15,3%). Circa 40.000 sono gli istituti di bellezza, 20.000 le profumerie, oltre 10.000 i negozi di articoli sportivi e per il tempo libero, 5.000 le palestre e altrettante le erboristerie.

Nessun commento: