Accordo tra Politecnico di Torino e Links per le piattaforme tecnologiche e di ricerca

Giuliana Mattiazzo, vice rettore Polito
Il Politecnico di Torino ha intrapreso un innovativo e ambizioso percorso volto a rafforzare il modello di ricerca e trasferimento tecnologico di Ateneo, interpretandolo nella completezza della sua filiera, che va dalla fase di ideazione fino alla promozione e valorizzazione dei risultati, in linea con quanto definito dal nuovo Piano strategico PoliTo4Impact.
Le Piattaforme diventano luoghi, non necessariamente fisici, dove le aziende possano trovare risposta ai propri bisogni di innovazione, incontrando la ricchezza dell’attività di ricerca e trasferimento tecnologico del Politecnico e vengono organizzate in base alle traiettorie strategiche individuate dall’Ateneo.
In questo quadro evolutivo, la relazione con i partner pubblici e privati è fondamentale e diventa altamente strategica. Si inserisce, dunque, in questo contesto l’accordo quadro siglato tra Politecnico e Links, ente strumentale di Compagnia di San Paolo e Politecnico, nato dalla messa a sistema di Istituto Superiore Mario Boella e Siti con l’obiettivo di contribuire al progresso tecnologico e socio-economico attraverso processi avanzati di ricerca applicata.
Il primo accordo che attua questa traiettoria è il partenariato strategico siglato tra Politecnico, Compagnia di San Paolo e Links, che prevede tra i punti attuativi un lavoro congiunto dell’Ateneo – in primis con i vice rettori Stefano Corgnati (Ricerca) e Giuliana Mattiazzo (Trasferimento tecnologico) – e di Links, per la messa a punto e la definizione del modello di promozione delle Piattaforme. Con questo compito, è stata identificata, in Links, la figura di Carlo Furgiuele, con ruolo di coordinamento per lo sviluppo del progetto di promozione delle Piattaforme, che opererà in piena sintonia con tutti gli attori della ricerca applicata e del trasferimento tecnologico dell’Ateneo, così da interpretare e esprimere al meglio le potenzialità dell’ecosistema Polito.

Nessun commento: