Salgono a 17 le manifestazioni cuneesi sostenute stabilmente da Fondazione Crc

Giandomenico Genta
Il consiglio di amministrazione della Fondazione Crc di Cuneo ha deliberato di sostenere con 615 mila euro all’anno, per i prossimi tre anni (2020-2021-2022), 17 manifestazioni particolarmente significative per la provincia di Cuneo. Con questa delibera, viene assicurato un sostegno triennale a cinque nuove manifestazioni: Granfondo internazionale “La Fausto Coppi” per il Cuneese; Fiera nazionale della nocciola di Cortemilia per l’Albese; Raduno Aerostatico Internazionale dell'Epifania per il Monregalese; Premio “Tiziano Terzani” per il Braidese; Concerto di Ferragosto per il territorio provinciale.
Queste si aggiungono alle 12 manifestazioni già sostenute per il triennio 2017-2018-2019: Festival letterario Scrittorincittà, Fiera Nazionale del Marrone e Fiera Fredda della Lumaca di Borgo San Dalmazzo per il Cuneese; Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, Festival Collisioni e Pavese Festival per l' Albese; -Carlevè 'd Mondvì, Stagione concertistica dell’Accademia Montis Regalis di Mondovì e Mostra del Fungo di Ceva per il Monregalese, Cheese per il Braidese; Anima Festival di Cervere e Saluzzo Arte per gli altri territori della provincia.
“In una provincia, come quella di Cuneo, ricca di appuntamenti e iniziative, la Fondazione ha voluto incrementare il proprio sostegno ad alcune manifestazioni che contribuiscono, significativamente, alla promozione e alla valorizzazione delle nostre comunità” ha commentato Giandomenico Genta, presidente della Fondazione Crc, il quale ha aggiunto che “Grazie a questa delibera, le manifestazione coinvolte saranno libere da incombenze burocratiche e potranno concentrarsi sulla programmazione e sull’innovazione delle attività proposte per il prossimo triennio”.

Nessun commento: