Mercato auto: in maggio Piemonte -26,8% crollo del 37% nella provincia di Torino

Fiat Panda il modello più venduto da anni
Nuova foratura del mercato automobilistico piemontese. Il mese scorso, in regione sono state vendute 13.856 vetture nuove, oltre 5.000 in meno rispetto a maggio 2918. Per la precisione, il calo è di 5.071 esemplari e del 26,8%. In gran parte provocato dalla provincia di Torino, dove sono state registrate 7.836 nuove immatricolazioni, 4.609 meno che nel maggio dell'anno scorso (-37%).
La contrazione del mercato torinese continua ormai da un anno e, naturalmente, condiziona il risultato dell'intero Piemonte.
In particolare, in maggio, ha tenuto unicamente la provincia di Cuneo, dove gli acquisti di auto nuove sono stati 1.934, soltanto tre meno che nel corrispondente mese del 2018. Nell'Alessandrino le vendite sono scese da 1.262 a 1.128, nell'Astigiano da 588 a 495 e nel Biellese da 561 a 551. Nel Novarese ne sono state contate 1.051 (1.184 nel maggio dell'anno scorso), nel Verbano-Cusio-Ossola 397 (430) e nel Vercellese 464 (520).
Quanto alle marche, è scontato che sia Fiat la più venduta in Piemonte, però la sua quota di mercato, in maggio, è precipitata al 22,4%. Può sorprendere, invece, che al quarto posto per numero di nuove immatricolazioni si trovi Dacia (gruppo Renault) e al sesto Toyota-Lexus.
Comunque, ecco, per le prime trenta marche, il numero di auto nuove vendute in Piemonte in maggio: 1) Fiat 3.104; 2) Volkswagen 1.104; 3) Ford 983; 4) Dacia 895; 5) Jeep-Chrysler 683; 6) Toyota-Lexus 667; 7) Citroen-Ds 618; 8) Lancia 614; 9) Peugeot 567; 10) Opel 475. 11) Renault 463; 12) Suzuki 431; 13) Hyundai 405; 14 Audi 352; 15) Bmw 332; 16) Mercedes 314; 17) Kia 245; 18) Seat 169; 19) Mini 162; 20) Alfa Romeo 151; 21) Skoda 147;; 22) Nissan 144; 23) Mistubishi 124; 24) Smart 99; 25) Mazda 92; 26) Volvo 84; 27) Honda 82; 28) Porsche 73; 29) Land Rover 55; 30) Jaguar 36.

Nessun commento: