Fca Bank lancia i "Leasys Mobility Store" accordo con Amazon per noleggio a breve

Giacomo Carelli, ad Fca Bank
La torinese Fca Bank, il cui capitale è posseduto al 50% da Fca e per l'altro 50% dal gruppo francese Crédit Agricole, ha presentato, a Roma, il futuro della propria controllata Leasys, che si conferma pioniere nel campo della mobility e tramite la quale, offre due novità: i Leasys Mobility Store e la nuova iniziativa con Amazon.it per il noleggio a breve termine.
I Mobility Store rappresentano punti fisici dove i clienti di Leasys possono scoprire, con il supporto di consulenti specializzati, tutte le soluzioni di mobilità che l’azienda propone, adatte ai diversi stili di vita e abitudini di consumo. Un ambiente dove il cliente può trovare offerte dedicate al noleggio a breve, medio e lungo termine, al car sharing peer to peer, all’acquisto dell’usato, assistenza, mobilità elettrica e servizi finanziari e assicurativi.
I Mobility Store sono diffusi in tutta l'Italia, in maniera capillare, con 100 punti già pienamente operativi e una flotta di 5.000 vetture per il noleggio a breve/medio e car sharing nel 2020. Leasys punta ad avere 400 punti fisici con oltre 12.500 vetture in Italia, mentre nel 2021 conta di espandersi in Europa con 1.200 Mobility Store e circa 35.000 veicoli. I Leasys Mobility Store, inoltre, saranno muniti delle colonnine di ricarica a supporto dell’evoluzione del parco auto di Leasys, che sta investendo per raggiungere il 50% della flotta a breve/medio/car sharing elettrificata o ibrida entro il 2020 e il 90% entro il 2021.
Inoltre, la risposta di Leasys al progresso tecnologico e digitale passa anche attraverso i principali touchpoint online come Amazon. Si tratta di un’iniziativa per offrire il servizio di noleggio a breve termine, per la prima volta in Italia, su Amazon.it. In giugno e luglio, Leasys proporrà al cliente un voucher, acquistabile su Amazon, per tre giorni di noleggio a tariffa fissa di 9,99 euro al giorno (totale di 29,99 euro) per qualsiasi vettura in flotta, da utilizzare entro il 27 luglio prossimo, in tutti i Leasys Mobility Store in Italia. 
Leasys è attiva in sette Paesi europei e gestisce una flotta di 260.000 veicoli. Negli ultimi tre anni ha avuto una crescita del 70%, passando da 55.000 nuovi contratti di noleggio nel 2016 a 94.000 nel 2018 e, nei primi quattro mesi del 2019, ha già raggiunto quota 40.500 immatricolazioni, con una previsione di chiusura di 120.000 entro fine anno. In Italia un quarto delle vetture a noleggio a lungo termine è stata immatricolata da Leasys nei primi 4 mesi dell’anno. Il grado di soddisfazione da parte dei clienti è molto alto, con l’86% dei fleet manager e l’84% dei driver privati che si dichiarano pienamente soddisfatti.
Nel 2021, Leasys prevede di essere presente in 13 mercati d'Europa con una flotta complessiva di 450.000 vetture, consolidando il proprio ruolo di top player come fornitore di servizi di mobilità.
Per il cliente attento ai costi, Leasys propone “Come Nuovo”, che permette di noleggiare un veicolo usato sempre in ottime condizioni, con circa il 20% di sconto rispetto al canone di un mezzo nuovo, nonché I-Share, la soluzione digitale dedicata all’utilizzo dei veicoli aziendali da parte di più dipendenti. Sempre nell’ottica della condivisione e del risparmio, Leasys ha recentemente lanciato U GO, una soluzione peer to peer che aiuta il cliente a ridurre il costo del canone mensile rinoleggiando a sua volta la vettura quando non la utilizza. Il peer to peer di U GO è anche al centro di un importante processo di internalizzazione, con l’obiettivo di approdare su tre nuovi mercati entro settembre 2019 e su altri tre entro fine anno, per un totale di 50.000 utenti entro il 2021.

Fca Bank è una banca universale altamente digitalizzata ,specializzata in finanziamenti, leasing, factoring, noleggio, assicurazioni e nuova mobilità. Con 18 mercati serviti e 18 brand gestiti, negli ultimi cinque anni, ha raddoppiato il livello di impieghi, raggiungendo quota 27 miliardi nel 2018. I dipendenti sono diventati 2.200.
Fca Bank supporta, da oltre 90 anni, il settore automobilistico, in Italia e in Europa. Nasce il 25 aprile 1925 a Torino, quando viene fondata Sava, finanziaria concepita per aiutare le famiglie italiane ad acquistare un'automobile. Opera per i marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Fiat Professional, Abarth, Chrysler, Jeep e Maserati, oltre che per Jaguar, Land Rover, Morgan, Aston Martin e Ferrari. Il portafoglio di collaborazioni comprende anche ilgGruppo Erwin Hymer, il maggior produttore europeo di motorcaravan e caravan.
Nel 2018, perseguendo la propria strategia di crescita e diversificazione, Fca Bank ha siglato accordi di collaborazione anche con due dei tre importatori europei di veicoli Dodge e Ram e con altrettanti importanti costruttori di motocicli: Harley Davidson per Spagna e Polonia e MV Agusta per UK, Germania, Francia e Italia.
A febbraio del 2019, Fca Bank, il cui amministratore delegato è Giacomo Carelli, ha lanciato sul mercato italiano una nuova Carta di Credito, che la clientela può richiedere e gestire attraverso un processo completamente digitalizzato. Si aggiunge ai Prestiti Personali e al Conto Deposito, remunerativo, flessibile e affidabile, fruibile esclusivamente online e disponibile anche in Germania.

Nessun commento: