Blue Engineering (Crrc) di Rivoli diventa Centro ricerca italiano del colosso cinese

Blue Engineering, impresa di Rivoli che sviluppa progetti nel settore dei trasporti, diventa il “Centro di ricerca italiano di Crrc”. Il riconoscimento assume un valore particolare considerando che il gruppo cinese Crrc (China Railway Rolling Corpofration) è leader mondiale nella produzione di treni e materiale rotabile, con un fatturato di circa 30 miliardi di euro all'anno e conta 180.000 dipendenti.
Crrc è anche il maggior azionista di Blue Engineering dalla fine del 2016, quando ne ha rilevato il 60% del capitale, affiancando altri due soci cinesi: Cmc - China National Machinery Import &
Export Corporation (15%) e Genertec- China General Technology (5%), mentre il
rimanente 20% è rimasto ai fondatori dell'impresa torinese. Le tre aziende cinesi afferiscono direttamente ai loro ministeri dei Trasporti e dello Sviluppo economico.
Il conferimento del riconoscimento di “Cenytro di ricerca italiano di Crrc” attesta il costante consolidamento dei rapporti tra l’azienda italiana e quelle cinesi e pone le basi per un’importante crescita nel settore della ricerca e sviluppo anche in termini occupazionali in Italia. Inoltre,
tale evento ben si contestualizza e trae linfa anche a seguito degli ultimi accordi economici
siglati tra Cina ed Italia, in merito all’iniziativa strategica della “Nuova Via della Seta”.

Nessun commento: