Torino, accordo Links-Piccola Industria per favorire l'incontro tra ricerca e pmi

Nel capoluogo piemontese, a margine del Job Networking Session 2019, è stata siglata un’intesa fra Fondazione Links e Piccola Industria dell’Unione Industriale di Torino, volta a favorire le pmi nell’ acquisizione delle competenze e dei risultati di ricerca. Da quest’accordo trae origine un punto d’accesso - dotato di un “contratto tipo” - per rendere più facile e immediato, dal punto di vista giuridico e burocratico, il contatto fra piccole aziende e il mondo accademico. Un passo per avvicinare ulteriormente due modi che è necessario dialoghino di più e meglio, per rendere più competitivo e vincente il sistema.
A tale riguardo, Marco Mezzalama, presidente della Fondazione Links ha sottolineato che “la Fondazione, creata dalla Compagnia di San Paolo e dal Politecnico di Torino, ha come scopo la realizzazione di attività di ricerca applicata, di innovazione e di trasferimento tecnologico sia a livello nazionale che internazionale, ai fini di garantire lo sviluppo del territorio. La Fondazione Links opera per valorizzare la leva della ricerca, contribuendo alla crescita del sistema socio-economico, mettendo in relazione il mondo accademico, il settore pubblico e quello privato e attivando processi e progetti di ampio respiro, con rilevanti impatti locali”.
Giovanni Fracasso, presidente della Piccola Industria dell’Unione Industriale di Torino ha commentato che “le PMI piemontesi e, in particolar modo, quelle torinesi hanno nel loro Dna una capacità profonda di innovare; certo è, che, con l’aumentare della complessità dei prodotti, non si può pensare che possano fare tutto in autonomia”.
In questo quadro si iscrive il ruolo della nostra associazione – ha aggiunto Fracasso - che come rappresentanza delle aziende di minori dimensione dell’Unione Industriale di Torino, deve favorire l’accesso alle competenze che risiedono nelle eccellenze del territorio come appunto la Fondazione Links. È fondamentale quindi sviluppare le sinergie e far crescere il network di supporto allo scambio e alla contaminazione positiva. Solo in questo modo le nostre aziende possono guardare allo sviluppo di mercati altamente competitivi ed internazionali”.
Stefano Serra, vice presidente di Piccola Industria con delega al Learning ha detto, fra l'altro: “ in Links abbiamo trovato una condivisione di intenti, capacità di prototipazione allineate al modo operativo delle imprese e una determinazione nel voler essere agente dell'innovazione pragmatica per le Pmi del territorio”.

Nessun commento: