Quotate locali, trimestrali double face

Double face le trimestrali presentate oggi, 14 maggio. Alcune quotate piemontesi hanno chiuso il periodo gennaio-marzo con risultati migliori rispetto al primo trimestre 2018, altre no. Meglio di tutte ha fatto Reply: ricavi di 283,5 milioni (+18,7%), mol di 42,3 a fronte dei 32,2 precedenti, utile di 34,2 milioni (28,3) prima delle imposte. Aumentati anche i ricavi di Sias e Astm , le due società del gruppo Gavio.
Rossi, invece, i confronti per Prima Industrie, Cli-Centrale del Latte d'Italia, M&C e Bim Banca Intermobiliare. Prima Industrie ha dichiarato un utile netto di 408.000 euro a fronte di 4,659 milioni nel primo trimestre 2018, anche se ha accresciuto i ricavi (98,44 milioni dai 95,534 precedenti) e il mol da 6,329 a 7,386 milioni.
Centrale del Latte d'Italia ha avuto ricavi per 43,4 milioni (45,5), un mol di 963.000 euro (1,7 milioni nel primo trimestre 2018) e un risultato netto negativo per 1,4 milioni (440.000). Tra il primo giorno di gennaio e l'ultimo di marzo, M&C ha perso 0,6 milioni (0,9 nel corrispondente periodo dell'anno scorso) e Bim Banca Intermobiliare 8,3 milioni (6,4).

Nessun commento: