Italgas: miglioramenti a doppia cifra


Anche i risultati del primo trimestre 2019 confermano il percorso virtuoso intrapreso da Italgas da novembre 2016 – ha commentato l'amministratore delegato, il torinese Paolo Gallo - tutti gli indicatori evidenziano incrementi a doppia cifra. In particolare, ebit e utile netto hanno fatto registrare, rispetto al medesimo periodo del 2018, incrementi rispettivamente pari a +10% e +15,5%, a dimostrazione della bontà delle acquisizioni effettuate e delle importanti azioni di efficientamento intraprese negli ultimi due anni”.
Paolo Gallo ha aggiunto: “gli investimenti di periodo registrano un incremento del 43,6%; in particolare, sono cresciuti di oltre il 70% gli investimenti sulla rete (manutenzione ed estensione) che sono gli investimenti più pregiati per l’economia italiana. È proseguito il processo di installazione degli smart meter, che sarà completato nel primo semestre 2020 e il più ampio progetto di digitalizzazione delle reti che contribuirà a rafforzare la leadership di Italgas in Italia e in Europa”.
A riconoscimento del nostro ruolo – ha concluso l'amministratore delegato di Italgas - sono stati firmati, nelle scorse settimane, due importanti accordi di partnership: con State Grid Corporation of China, la più grande utility al mondo, e con l'americana Picarro, società leader nella fornitura di software intelligenti per il monitoraggio delle reti”.
Dall'inizio di gennaio alla fine di marzo, il gruppo Italgas ha registrato ricavi per 310,8 milioni (+9,9%), un margine operativo lordo di 219,2 milioni (+10.5%) e un utile netto di 86,3 milioni.

Nessun commento: