Mercato auto europeo: Fca buca di nuovo in marzo perde l'11,7% e torna al 7° posto

Un'altra foratura di Fca in Europa. Nel mese appena passato, il gruppo guidato da Mike Manley è di nuovo sceso al settimo posto nella graduatoria dei Costruttori per vendite di vetture. A Fca sono state attribuite 106.680 nuove immatricolazioni, l'11,7% in meno rispetto a marzo 2018. Il calo dell'intero mercato continentale, invece, è stato del 3,6% (1.770.849 immatricolazioni, 66.392 meno che nello stesso mese dell'anno scorso).
La quota di Fca è scesa così al 6%, dal 6,6% precedente e inferiore al 6,4% di Ford, al 6,5% del gruppo Hyundai-Kia, al 6,8% di Bmw-Mini, al 10,2% del gruppo Renault, che comprende anche Dacia, Lada e Alpine; al 16,1% del gruppo Psa (Peugeot, Citroen, Ds e Opel-Vauxhall) e al 23,3% del gruppo Vw (Volkswagen, Audi, Seat, Skoda, Porsche, Lamborghini, Bentley e Bugatti).
Rispetto a marzo 2018, hanno venduto più vetture soltanto il gruppo Renault (+2,1%), Volvo (+2,8%), Jaguar e Land Rover (+4,6%) e Mitsubishi (+17%).
Invece, pur avendo fatto registrare meno immatricolazioni che nel marzo 2018, hanno comunque aumentato le loro quote di mercato i gruppi Vw, Psa, Hyundai, Toyota e la Mazda.
Per quanto riguarda le singole marche, i dati dell'Acea, l'associazione europea dei produttori del settore, mostrano che Maserati e Alfa Romeo, entrambe di Fca, sono quelle che, nel mese scorso, hanno perso percentualmente più di tutte: il 49,6% Maserati (531 le vetture vendute in marzo in Europa) e il 44,8% l'Alfa Romeo (5.504). Il terzo peggior risultato è stato della Nissan (-29,4%), il quarto della Ds (-27,4%) e il quianto della Honda (-21,1%), seguita da Porsche (-20,6%).
Al contrario, i maggiori incrementi rispetto a marzo 2018 sono stati evidenziati da Dacia con 59.475 nuobve immatricolazioni (+21,6%), Mitsubishi con 17.072 (+17%) e Lancia-Chrysler con 6.088 (+15,3%), che ha preceduto Jaguar con 14.426 (+12%).
Fiat ha avuto 77.320 acquirenti (-12,1%), e Jeep 17.237 (+3,9%).
Sul podio mensile delle marche con più immatricolazioni nel mese scorso di sono piazzate Volkwagen (185.925), Renault (120.958) e Opel-Vauxhall (106.734). Questo trio ha preceduto, nell'ordine, Peugeot (102.448), Bmw (92.350); Audi (91.577), Mercedes (87.327), Fiat (appunto 77.320), Toyota (76.711) e Skoda (75.606), che chiude la top ten.

Nessun commento: