Miroglio conquista anche San Pietroburgo in Russia presto otto i negozi Elena Mirò

Un abito della Elena Mirò
Elena Mirò (gruppo Miroglio) conquista San Pietroburgo e inaugura in città due nuove boutique, rispettivamente nel centralissimo Grand Palace, primario centro commerciale, e lungo il Bolshoy Prospect, la caratteristica e frequentata strada che attraversa il quartiere Petrogradskij. I due negozi saranno ispirati al nuovo store concept del brand di Piazza della Scala in Milano, espressione di italianità e caratterizzato da un design elegante e ricercato.
I nuovi opening fanno seguito alle recenti inaugurazioni dei punti vendita Elena Mirò a Mosca e consolidano la partnership siglata dal brand con Jamilco, distributore dall’ampio know-how e conoscenza approfondita del mercato, per il potenziamento della propria politica di espansione nel Paese.
“L’apertura delle due boutique di San Pietroburgo riveste un’importanza strategica per Elena Mirò e costituisce un nuovo prezioso passo nel piano di sviluppo internazionale del brand, che lo vedrà rafforzarsi, grazie alla collaborazione con Jamilco, in Russia, Kazakistan, Bielorussia e Armenia”, ha commentato Martino Boselli, brand director di Elena Mirò. Jamilco, infatti, è una delle aziende leader nella distribuzione di abbigliamento e accessori di moda (opera da 25 anni, ha lanciato e gestito con successo numerosi marchi internazionali del fashion).
La collaborazione tra Jamilco ed Elena Mirò, avviata nel mese di ottobre, ha già portato all’apertura di quattro negozi in Russia (2 a Mosca e 2 a San Pietroburgo). Entro fine anno si arriverà a otto: altri due verranno inaugurati a Mosca, uno a Rostov sul Don e uno a Ekaterinburg.
Elena Mirò, marchio lanciato dalla Miroglio nel 1985, è quello con maggiore notorietà all’interno del segmento curvy in Italia e non solo.Dietro tutto questo c’è il lavoro e la passione di un team capace di creare collezioni in grado di valorizzare al meglio una donna: 15 stilisti, 42 modellisti e 11 sarte, che di queste donne conoscono i segreti per esaltarne al massimo la femminilità.
Il brand Elena Mirò è presente in 30 paesi con 190 punti vendita monomarca e attraverso 910 negozi wholesale. I principali paesi di distribuzione sono: Italia, Spagna, Francia, Germania e Russia. Quanto al gruppo Miroglio, fondato nel 1947, è attivo sia nel fashion sia nel textile. In particolare, la divisione Miroglio Fashion crea, produce e distribuisce 12 brand attraverso 1.100 punti vendita monomarca, sei siti e-commerce e la presenza in 2.300 negozi wholesale. E' oggi la terza società italiana nel settore in questo mercato. Miroglio Fashion è conosciuta per i brand Motivi, Elena Mirò, Fiorella Rubino, Oltre, Caractère, Luisa Viola, Diana Gallesi, Per Te by Krizia e per la nuova start up Tailoritaly.

Nessun commento: