Gallo spiega i successi 2018 dell'Italgas

Il torinese Paolo Gallo, ad Italgas
Al termine del Consiglio di amministrazione di Italgas, che ha approvato il progetto di bilancio 2018 e da deliberato di proporre alla prossima assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo di 0,234 euro per azione (+12,5% rispetto all'anno scorso, il torinese Paolo Gallo, amministratore delegato, ha commentato: “I brillanti risultati ottenuti anche nel 2018 sono il frutto della determinazione con cui sono stati perseguiti e migliorati gli obiettivi del Piano industriale e rimarcano un percorso di crescita, iniziato nel novembre 2016 con il ritorno in Borsa della Società, che ha creato valore per gli azionisti e le comunità servite”.
“I principali indicatori come ebit e utile netto ha aggiunto - registrano anche per l'esercizio 2018 importanti incrementi, rispettivamente pari a +8,5% e +7,1% e riflettono l’efficace gestione operativa, che ha portato a una riduzione dei costi del 3% rispetto all’anno precedente e del 19% rispetto al 2016, per complessivi 80 milioni di euro circa, pur in presenza di un ampliamento del perimetro aziendale”.
Paolo Gallo ha detto ancora : “Con le acquisizioni realizzate nell’anno, il Gruppo è ulteriormente cresciuto. rafforzando la presenza in aree del Paese che presentano grandi potenzialità di sviluppo e dalle quali ci attendiamo, nei prossimi anni, risultati di rilievo. Attraverso queste operazioni abbiamo acquisito nuove reti di distribuzione per un valore di circa 215 milioni di euro e ampliato il numero dei punti di riconsegna superando il target fissato per il 2018. Gli oltre 500 milioni di investimenti realizzati sono stati destinati allo sviluppo e al miglioramento del servizio, all’efficienza energetica e all’innovazione tecnologica, nonché alla creazione di una digital factory che, dallo scorso novembre, è il motore della trasformazione digitale dei processi aziendali”.
“I prossimi anni – ha concluso - faranno di Italgas un modello di riferimento per dinamismo, attenzione all’ambiente, alla qualità del servizio e ai bisogni energetici delle comunità, grazie all’impegno quotidiano e al valore delle persone che vi lavorano”.
A livello consolidato, i ricavi del gruppo Italgas sono ammontati 1.176,2 milioni di euro (+4,6%), l'utile operativo lordo (ebitda): 839,5 milioni (+8,2%) , l'utile operativo (ebit) di 453,5 milioni (+8,5%), l'utile netto di 313,7 milioni di euro (+7,1%) e sono stati fatti investimenti tecnici per 522,7 milioni di euro (+0,1%). L'Indebitamento finanziario netto è salito a 3.814,3 milioni di (+2,5%).
Il gruppo Italgas vanta 1.808 Comuni in concessione per il servizio di distribuzione gas:, 7,56 milioni di contatori attivi e una rete di distribuzione gas di circa 70 mila Km. E' il terzo maggior operatore del settore in Europa.

Nessun commento: