Protagonisti del Piemonte alla ribalta

SARAH VARETTO VICE PRESIDENTE SKY EUROPA
Sarah Varetto
La torinese Sarah Varetto, direttore di Sky Tg 24 dagli inizi di luglio 2011 fino al prossimo 31 dicembre, è stata promossa executive vice president delle news Sky a livello europeo. Un'altra subalpina che si fa onore internazionalmente.
Nata il 18 luglio 1972, nel capoluogo piemontese, dove si è laureata in Giurisprudenza, Sarah Varetto, figlia unica (la madre Laura è proprietaria di un negozio di stampe e quadri, il padre Giovanni è stato impiegato Fiat Iveco, sposata con Salvo Sottile, giornalista come lei, due figli: - Giuseppe e Maya – ha iniziato la sua carriera come collaboratrice dell'emittente locale Grp. Piano piano si mette in mostra grazie alla sua bravura e professionalità e, nel 1999, vince il premio Casalegno Giovani. L'anno dopo, diventa giornalista professionista e fa il salto di qualità entrando in Rai, dove lavora per alcuni programmi. Inoltre, con Alan Friedman, fonda miaeconomia.com, sito web dedicato al mondo dell’economia che, dopo due anni, si è trasformato in un programma di La7.
Nel 2003, Sarah Varetto passa a Sky TG 24, dove assume l'incarico di caporedattore e di responsabile della parte economica. Nel 2011 viene promossa alla direzione di Sky TG24 e, dopo due anni, diventa anche vicepresidente di News di Sky Italia.

ANGELO LA RICCIA DIRETTORE COMMERCIALI VOIHOTELS
Voihotels, la catena alberghiera del gruppo Alpitour che sta attraversando una fase di grande espansione continuando a estendere il perimetro della propria offerta anche a livello internazionale, punta ad avere un’ulteriore spinta dalla nomina di Angelo La Riccia a direttore commerciale, in riporto diretto all’amministratore delegato, Paolo Terrinoni.
Ad Angelo La Riccia, che ha maturato una ventennale esperienza nel settore alberghiero ricoprendo ruoli di responsabilità crescente fino alla posizione di direttore commerciale di Una Hotels and Resorts, è stato affidato il compito di sostenere e accompagnare lo sviluppo della Divisione alberghiera Voihotels, alla quale fanno capo anche le funzioni di booking, marketing e l’area vendite.
La compagnia alberghiera Voihotels, dopo il debutto estivo del Voi Tanka resort in Sardegna e del Voi Marsa Siclà, ha previsto lìapertura di nuove strutture nel 2019, sia in Italia che all’estero. La strategia della compagnia alberghiera procede in due direzioni: da un lato sviluppare le proposte leisure nelle più belle località balneari per chi cerca il massimo comfort e relax all’insegna dell’italianità, dall’altro aumentare il numero delle strutture della collezione esclusiva “Lifestyle” situate nei luoghi italiani più iconici, per poter attrarre anche una clientela internazionale che intende fare un’esperienza autentica dell’eccellenza made in Italy.

ALBERTO DE SANCTIS PRESIDENTE CAMERA PENALE
L'avvocato Alberto de Sanctis è il nuovo presidente della Camera penale del Piemonte occidentale "Vittorio Chiusano". Subentra a Roberto Trinchero. Alle elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo, Alberto se Sanctis è stato il candidato che ha raccolto il maggioro numero di voti (115).
Il nuovo consiglio ha anche deciso di affidare la vicepresidenza a Luca Dalla Torre, il ruolo di segretario ad Agostino Ferramosca e quello di tesoriere ad Arianna Corcelli. Come da statuto, il consiglio direttivo rimarrà in carica per due anni.
Alberto de Sanctis sì è laureato in Giurisprudenza, nel 1995, a Torino. Ha intrapreso la pratica forense nello studio di Gian Paolo Zancan e l'ha poi proseguita nello studio associato di Mauro Ronco e Claudio Maria Papotti, al quale si è associato nel 2000, dopo l'iscrizione nell'albo degli avvocati, Nel 2003 ha costituito l'associazione professionale de Sanctis Scicolone, avvocati associati.

FILIPPO FONSATTI CONFERMATO DIRETTORE DELLO STABILE
Filippo Fonsatti sarà direttore del Teatro Stabile di Torino fino al 2022. Il rinnovo del mandato è stato deciso, all'unanimità, dal consiglio d'amministrazione della Fondazione Tst, su proposta del presidente Lamberto Vallarino Gancia, che ha commentato la conferma di Fonsatti, ai vertici dello Stabile dal 2008, manifestando grande soddisfazione: "Le sue competenze manageriali e gestionali unite a una profonda cultura teatrale e musicale ne fanno una figura di spicco nel panorama italiano dello spettacolo dal vivo conseguendo risultati eccellenti».
Inoltre, il Consiglio degli aderenti della Fondazione Tst (Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione Crt e Città di Moncalieri) ha anche approvato il bilancio preventivo 2019, che pareggia i costi con i ricavi a 13,314 milioni di euro.
Nel primo mandato quadriennale di Fonsatti, lo Stabile ha consolidato il primo posto nelle assegnazioni ministeriali del Fus, ha aumentato del 43% le recite di produzione, del 25% gli spettatori in sede, del 30% i ricavi da bigliettazione, del 50% il contributo Fus, del 14% il fatturato per la vendita di spettacoli.

GIOVANNI ZANETTI PRESIDENTE ONORARIO AMICI DEL CERVINO
Giovanni Zanetti
Giovanni Zanetti è stato nominato presidente onorario del Club Amici del Cervino, fondato nel 1965. E Piera Operti è stata nominata sua vice. Entrambi hanno preso 29 voti, più di tutti. Con loro, il nuovo Consiglio direttivo degli Amici del Cervino è formato da Flavio Bich (presidente), Laurent Nicoletta (vice), Antonio e Rinaldo Carrel, Francois Cazzanelli, Jules Pession, don Paolo Papone, Allegra Grandi, Carla Dulcetta, Alberto Godio e Emma Tomaselli.
Nato a Torino nel 1937, Giovanni Zanetti, professore emerito, già ordinario di Economia politica all'Università di Torino, fra l'altro è socio della locale Accademia delle Scienza, commissario della Fondazione Ordine Mauriziano, presidente della Family Advisory Sim Sella & Partners e della Sella Fiduciaria, presidente della Fondazione Giuseppe e Pericle Lavazza Onlus.
Giovanni Zanetti, grandissimo appassionato di montagna, di fotografia e di viaggi,in passato è stato anche consigliere del Comune di Torino, sottosegretario al ministero dell'Industria, vice presidente della Fondazione Carlo Alberto, del Teatro Regio e della Fondazione Maria Adriana Prolo (Museo del Cinema).

PIERO ANGELA E I PIU' FEDELI AL LAVORODomenica 2 dicembre, a Torino, all’Auditorium rai, la Camera di commercio di Torino riunisce riunisce i 158 lavoratori e imprenditori locali insigniti del premio “Fedeltà al Lavoro e per il Progresso Economico” e 110 ragazzi “Diplomati eccellenti tecnici e professionali”. Con loro, protagonista, Piero Angela, scelto dal presidente Vincenzo Ilotte e dalla Giunta camerale come “Torinese dell’anno 2017”, “per aver rappresentato lo stile torinese dell’impegno e della passione per il lavoro, coltivando in generazioni di italiani e non solo l’interesse per la ricerca e per le scoperte dell’uomo, attraverso un linguaggio accurato ma comprensibile e soluzioni innovative di comunicazione che hanno rivoluzionato il mondo della divulgazione scientifica, sempre valorizzando a livello nazionale e internazionale i successi di ricercatori, pionieri, imprese e di quanti quotidianamente si impegnano per il progresso della società”.

Posta un commento