Borsa: hanno battuto l'Orso dell'11 ottobre solo Juventus, Ki Group, Cover50 e Reply

Cristiano Ronaldo
Delle 42 quotate del Nord Ovest, oggi, 11 ottobre, soltanto quattro hanno chiuso la seduta di Borsa con il segno positivo. Il poker è formato dalla Juventus, la cui azione ha registrato un rialzo dell'1,96% rispetto a ieri; da Ki Group (+1,43%), Cover50 (+0,83%) e Reply (+0,08).
In testa per i maggiori ribassi, invece, sono finite Visibilia Editore (-6,35%), Banca Carige (-6,12%) e Pininfarina (-5,88). Completano la bottom five del listino del Nord Ovest. Biancamano (-5,33%) e M&C (-4,84%).
L'ultimo prezzo dell'azione M&C di Carlo De Benedetti è stato di 0,059 euro, nuovo minimo storico. A toccare, oggi, i loro punti più bassi da sempre sono stati anche i titoli Carige (0,0046), Visibilia Editore (0,056), Damiani (0,866), Guala Closures (8,24)
Comunque, ribassi superiori all'1,84% del Ftse Mib, l'indice che rappresenta le principali 40 società trattate in Piazza Affari, sono stati subiti da Astm (-2,82%), Bim Banca Intermobiliare (-4,76%), Buzzi Unicem (-2%), Cairo Communication (-2,07%), Centrale del Latte d'Italia (-2,84%), Cofide (-1,85%), Dea Capital (-3,29%), Erg (-2,01%), Exor (-3,39%), Ferrari (-2,23%), Gedi Gruppo Editoriale (-2,44%), Guala Closures (-2,83%), Intesa Sanpaolo (-2,47%), Italia Independent (-4,37%), Orsero (-4,34%), Prima Industrie (-4,06%), Rcs Mediagroup (-2,62%), Renergetica (-3,14%), Sias (-3,57%), Sogefi (-2,99%) e Tecnoinvestimenti (-2,77%).

Nessun commento: