Le Fondazioni piemontesi ospitano il tour di Terra Madre e Salone del Gusto 2018

Carlin Petrini, l'ideatore di Slow Food e Terra Madre
Slow Food, l'Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte e La Stampa tornano insieme, dopo la positiva esperienza del 2016, per raccontare Terra Madre Salone del Gusto 2018 in otto capoluoghi di provincia: Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Vercelli e Savona. In date diverse, a partire dal 14 giugno, queste città ospitano una serie di incontri, durante i quali si parlerà dei rispettivi territori nell'ambito di Terra Madre, in programma dal 20 al 24 settembre.
Le otto province sono coinvolte in modi diversi: innanzi tutto, attraverso i contadini, allevatori e artigiani che presentano i loro prodotti nello spazio espositivo di Lingotto Fiere; in secondo luogo, ospitando i delegati di Terra Madre provenienti da tutto il mondo, nelle famiglie dei numerosi comuni che fanno parte della rete delle Città di Terra Madre. Infine, novità di queste edizione, accogliendo i visitatori in 15 TourDiVini, itinerari piemontesi pensati con le Condotte locali di Slow Food per offrire l'opportunità di conoscere le bellezze artistiche e paesaggistiche della regione e gustare i prodotti più significativi in cui nascono.
Durante gli incontri di giugno e luglio, tutti ospitati nelle sedi delle diverse Fob piemontesi, si affronta, ogni voltam uno dei temi centrali di Terra Madre Salone del Gusto 2018.
Ed ecco le tappe del tour, tutte alle ore 18: 14 giugno Fondazione Cassa di risparmio di Vercelli, 19 giugno Fondazione Cassa di risparmio di Biella, 21 giugno Fondazione Cassa di risparmio di Alessandria, 26 giugno Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, 28 giugno Fondazione Crc di Cuneo; infine, il 3 luglio al Circolo dei Lettori di Novara. E, sempre, in luglio sono previste le tappe di Torino e di Savona.

Nessun commento: