Premio Piemonte Innovazione 2018 Comune di Torino batte Novello e Vercelli

Chiara Appendino, sindaco di Torino

Il Premio Piemonte Innovazione 2018, nuova edizione dell'iniziativa nata dalla collaborazione tra Anci Piemonte e Forum Pa per fare emergere e valorizzare le buone pratiche degli enti locali in materia di innovazione, è stato vinto dal Comune di Torino, premiato a Roma insieme con gli altri Municipi vincitori di categoria.
Al Comune di Torino il primo premio assoluto (10.000 euro) è stato attribuito per il progetto di dematerializzazione delle cedole librarie per la fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni delle scuole primarie locali.
Il secondo premio (6.500 euro) è stato assegnato al Comune cuneese di Novello per il progetto “N9lab Muoviamo le idee” e il terzo al Comune di Vercelli (3.500 euro) che, insieme con Asl e Consorzi per i servizi socio-assistenziali hanno realizzato il progetto “L'anagrafe della fragilità sociale”. Inoltre, la menzione speciale “Piccoli Comuni” (5.000 euro) è stata ricevuta dal Comune biellese di Miagliano per il progetto “Miaigliano Rigenera”.
Infine, i premi speciali offerti dai partner dell'edizione 2018 del Premio Piemonte Innovazione: Premio Fondazione Crc di Cuneo al comune cuneese di Lisio per il progetto “ChiamaBus, le valli con trasporto”; Premio Fondazione per la Scuola Compagnia di San Paolo al Comune di Baldissero Torinese per il progetto “Mab's Ambassador Ambasciatori del Territorio”; Premio Action Aid Italia Onlus all'Azienda sanitaria di Biella per l'iniziativa “Home care: progetto di integrazione tra Asl Bi e territorio, dedicato ai pazienti fragili”.
Tra i finalisti hanno spiccato l'Unione delle Colline di Langa e del Barolo, il Consorzio per i servizi socio-assistenziali del Monregalese, i Comuni di Briaglia, Piossasco, Mondovì, Sestriere, Lu Monferrato, il Ciss di Borgomanero e il Consorzio intercomunale servizi socio-assistenziali di Caluso.

Nessun commento: