Nuda proprietà, prime Genova e Torino


Genova primatista per la nuda proprietà. In seguito a una sua analisi, Immobiliare.it ha rilevato tra le maggiori città italiane è Genova che ha fatto registrare l'aumento più alto degli annunci di offerta di alloggi in nuda proprietà (6,7%), nonostante un calo medio del 29% dei prezzi delle case vendute con questa formula, “che mette in luce gli effetti della crisi economica sui cittadini” ha commentato Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobiliare.it, specificando che un numero sempre maggiore di nonni “rinunciano alla proprietà della loro abitazione, non solo nelle grandi città, pur di aiutare figli e nipoti nell'immediato”.
Una conferma del fenomeno arriva anche da Torino, dove l'offerta di case in nuda proprietà è cresciuta del 5,6% rispetto al 2013, pur in presenza di una diminuzione del 27% del prezzo medio richiesto. Proprio Torino, fra l'altro, è l'unica delle città campione della ricerca ad avere evidenziato un aumento della domanda di alloggi in nuda proprietà. Rispetto al 2013, l'incremento è stato del 5,3%.

Nessun commento: