Fondazione Crt: borse di perfezionamento per altri 27 giovani talenti della musica


Altri 27 giovani musicisti di talento, selezionati fra tutti i diplomati negli istituti di Alta formazione artistica e musicale del Piemonte e della Valle d'Aosta e tra i diplomati in violino di tutta l'Italia, potranno migliorare ulteriormente le loro capacità ed evidenziare le loro potenzialità, nel nostro Paese e all'estero, grazie alle borse di perfezionamento messe a disposizione dalla Fondazione Crt.
La borsa di studio più rilevante (12.000 euro) è stata vinta da Valentina Simone, ventenne novarese. Ed ecco gli altri talenti del Nord Ovest vincitori delle borse di perfezionamento: Laura Marconi (Moncalieri), Beatrice Spina (Novara), Claudio Berra (Torino), Giovanni Carraria Martinotti (Biella), Francesco Maccarone (Aosta), Giulio Sanna (Torino), Elisa Soster (Aosta), Zoe Canestrelli (Torino), Davide Papalia (Aosta), Davide Tonetti (Moncalieri) Chiara Biagioli (Torino), Valentina Nicolotti (Moncvalieri(, Davide Agamennone (Novara), Bartolomeo Audisio (Chieri) Alessandro Fornero (Torino), Giulio De Felice (Torino) e Matteo Cotti (Chieri), Davide Cava (Cirié).
Con quelle dell'ultima edizione sono salite a 244 le borse di perfezionamento finanziate dalla Fondazione Crt al fine di dare ai giovani talenti musicali del Piemonte e della Valle d'Aosta l'opportunità di conquistare il mondo con ruoli di primo piano in orchestre rinomate e in istituzioni musicali, nazionali e straniere.
“Le borse di perfezionamento della Fondazione Crt – ha spiegato il presidente, Giovanni Quaglia – favoriscono il decollo della carriera artistica di giovani musicisti e il loro ingresso nel circuito professionistico, tramite l'offerta di un programma internazionale di alto livello, che valorizza il capitale umano”. E il Segretario generale, Massimo Lapucci, ha aggiunto: “Sostenere i giovani più meritevoli è un impegno concreto per Fondazione Crt, che da anni investe, con successo, sui talenti in tutti i campi”.

Nessun commento: