Auto: in gennaio l'Alfa Romeo batte Bmw ma Porsche ha la meglio sulla Maserati

Nel Nord Ovest, l'Alfa Romeo ha avuto la meglio sulla Bmw, nel Gran Premio delle vendite di gennaio; ma la sua vittoria ha un gusto un po' amaro. Soltanto in quattro delle tredici province dell'area formata da Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta, infatti, l'Alfa Romeo ha fatto registrare un numero di nuove immatricolazioni superiore a quello della Bmw, la sua rivale tedesca. E' successo ad Aosta (476 gli acquirenti di vetture con il marchio del Biscione in gennaio, contro i 29 della Casa di Monaco di Baviera), nell'Imperiese (7 a 6), nel Savonese (16 a 8) e, logicamente, nella provincia di Torino (719 le vendite Alfa rispetto alle 171 della marca con gli scacchi bianco-azzurri).
Sull'intero mercato del Nord Ovest, comunque, l'Alfa Romeo ha prevalso nettamente: 1.351 le consegne di sue vetture nuove a clienti finali, a fronte delle 436 della Bmw, la quale ha avuto 34 clienti in provincia di Alessandria (18 l'Alfa Romeo), 26 nell'Astigiano (4), 24 nel Biellese (14), 37 nel Cuneese (24), 35 in provincia di Genova (23), 14 nello Spezzino (9), 34 nel Novarese (29), 7 nel Verbano-Cusio-Ossola (5) e 11 nel Vercellese (7).
In tutta l'Italia, l'Alfa Romeo ha venduto 4.520 auto nuove (+28,3% rispetto a gennaio 2017), la Bmw 4.832 (-5,11%). Pertanto, il Nord Ovest ha rappresentato il 29,9% del mercato nazionale della Casa appartenente interamente a Fca-Fiat Chrysler Automobiles, rispetto al 9% dell'Audi. La forte sproporzione evidenzia lo sbilanciamento dell'Alfa sul mercato di casa, mentre è equilibrata la quota del Costruttore tedesco.
Un confronto analogo si può fare tra Maserati e Porsche. Questo altro duello itao-tedesco, però, ha visto, in gennaio, la vittoria netta della Casa di Stoccarda, anche nel Nord Ovest (62 nuove immatricolazioni, 20 più della Maserati), oltre che in tutto il Paese (678 contro le 268 della Casa con il Tridente).
Nel mese scorso, Maserati ha venduto più di Porsche unicamente in provincia di Alessandria (4 a 3) e in Valle d'Aosta (16 a 3). E' finita pari nelle province di Asti (1 a 1), Imperia (0 a 0) e Verbania (0 a 0). In tutto il resto del Nord Ovest Porsche ha avuto più clienti: 2 a Biella (Maserati 0), 10 a Cuneo (9), 5 a Genova (3) come a La Spezia (1) e a Novara (0), 1 a Savona (0), 25 a Torino (8) e 2 a Vercelli (0). Il Nord Ovest ha rappresentato il 9,14% del mercato italiano di Porsche e il 15,67% di quello della Maserati.

Alfa Romeo e Maserati, marchi premium di Fca, hanno un nuovo responsabile a livello globale: Tim Kuniskis, da 26 anni nel Gruppo e da tempo nel Gec, il ristretto team dei principali collaboratori di Sergio Marchionne.

Tim Kuniskis, nuovo capo Alfa Romeo e Maserati
Posta un commento