Vendite auto: Torino ribattuta da Trento

Dicembre freddo per il mercato automobilistico del Nord Ovest. Nell'ultimo mese dell'anno appena terminato, infatti, sono state 19.003 le immatricolazioni di vetture nuove nell'area costituita da Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta. In novembre, invece, nelle tre regioni erano state vendute 21.758 vetture nuove e 25.389 in ottobre. La domanda ha frenato, come nel resto del Paese. Infatti, a livello nazionale sono state consegnate 121.100 targhe nuove, il 3,17% in meno del dicembre 2016. L'anno, comunque, si è chiuso positivamente per l'industria del settore, nel Nord Ovest come nell'intera Italia, dove sono state registrate 1.970.497 nuove immatricolazioni, mentre erano state 1.825.892 nel 2016. L'incremento è stato del 7,9%.
Tornando al Nord Ovest e al dicembre 2017, naturalmente è stata la provincia di Torino a contare il maggior numero di nuove immatricolazioni: 8.221, a fronte però delle 9.050 di novembre e delle 11.541 di ottobre. Fra l'altro, Torino così non è riuscita a riconquistare il primato nazionale delle vendite, supera anche nel mese scorso dalla provincia di Trento (8.489 nuove immatricolazioni), favorita dalla minore tassazione. Terzo maggior mercato provinciale del mese è risultato quello di Roma con 7.668 consegne di vetture fresche di fabbrica.
Ad Aosta, in dicembre, le nuove immatricolazioni sono state 4.492, che valgono il quarto posto nella graduatoria nazionale dei maggiori mercati autoveicolistici e il secondo in quella del Nord Ovest. Anche nella provincia di Aosta, come in tutte le altre del Nord Ovest, le nuove immatricolazioni sono state comunque inferiori a quelle dei due mesi precedenti.

Per quanto riguarda le altre province del Piemonte e della Liguria, ecco i dati delle consegne delle targhe per le auto nuove nel mese appena passato: Genova 1.238, Cuneo 1.212, Alessandria 810, Novara 721, Savona 459, La Spezia 349, Biella 338, Asti 334, Vercelli 301, Imperia 258, Verbania 250. Per una volta, Imperia non ha fatto il fanalino di coda.  
Posta un commento